Al rally Bellunese Terpin-Ierman concedono il bis - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
13 maggio 2014
AL RALLY BELLUNESE TERPIN-IERMAN CONCEDONO IL BIS

Due gare in due settimane e subito due nette vittorie di classe per i goriziani Cristian Terpin e Stefano Ierman che dopo la meritata affermazione al Rally Benacus si sono ripetuti al Rally Bellunese nella seconda gara del Trofeo Rally Nazionale 3^ Zona.
Continuando l'apprendistato con la Renault Clio R3, le gomme Pirelli e il team Rb Motorsport l'equipaggio della Scuderia Gorizia Corse, mettendo a frutto la tecnica di guida, la ottimale gestione della gara e l'affiatamento reciproco, ha corso subito all'attacco su un percorso noto, tre prove da ripetere tre volte, che affrontava per il quarto anno consecutivo.
Noni assoluti su 90 partenti e primi di classe R3C dopo tre prove, Terpin-Ierman acceleravano decisamente nella ripetizione delle prove segnando due quinti tempi che li posizionavano al sesto posto assoluto a due terzi di gara.
L'apice veniva raggiunto con il quarto posto sulla settima prova, l'impegnativa Valmorel, e il provvisorio quinto posto assoluto.
Un improvviso temporale sull'ultima prova al passaggio dei primi concorrenti ha purtroppo causato la perdita di quattro posizioni, relegando il nostro equipaggio al nono posto nella classifica finale assoluta.
Immutata invece la classifica di classe R3C dove Terpin-Ierman vincevano con largo margine raccogliendo così importanti punti per il Trofeo Rally Nazionale di 3^ Zona.
La gara era anche valida per il campionato Alpe Adria Rally Cup (prima di otto gare dislocate tra Italia, Austria, Slovenia e Croazia) al quale partecipa per la Gorizia Corse Angelo Martinis.
Affiancato dalla abituale e preparata Marsha Loredana Zanet e a bordo della personale Citroen Saxo gestita dal team Tavano il pilota udinese ha affrontato 17 avversari nella classe N2 della gara e 14 iscritti del campionato Aarc.
Dopo un avvio guardingo, nella ripetizione delle P.S. un deciso cambio di passo consentiva la risalita al nono posto di classe.
Nelle prove conclusive, poi, ha amministrato la gara in ottica campionato, evitando anche i rischi della prova bagnata, terminando al 50° posto assoluto, 10° di classe N2, 13° assoluto di Aarc e secondo del Gruppo 4 di Aarc.
Già a fine mese in Austria Martinis proseguirà il campionato con un inedito doppio impegno agonistico nello stesso fine settimana.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2014
Foto: Paolo Drioli
Torna ai contenuti