Cinquina positiva per la Gorizia Corse al rally Nova Gorica - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
12 settembre 2016
CINQUINA POSITIVA PER LA GORIZIA CORSE AL RALLY NOVA GORICA

Giocare in casa…all’estero! Il Rally Nova Gorica in Slovenia per la vicinissima distanza geografica è diventato da alcuni anni la gara “casalinga” per la Scuderia Gorizia Corse.
A supportare il numeroso gruppo di piloti e navigatori c’è stato il tifo di tantissimi amici e sostenitori e l’indispensabile squadra assistenza Sbf Rally Hard con il ritorno all’opera dei fondatori Mauro Blazica e Lorenzo Franzoni (anche abilissimo cuoco) e l’aiuto di Roberto Kristancic “Kriss”, di Andrea Perini e dell’entusiasta gruppo dei giovanissimi figli dei piloti e dei meccanici.
La gara è iniziata venerdì 9 settembre con lo svolgimento di una breve prova speciale da ripetere due volte ed è proseguita sabato con altre sette prove per complessivi 100 chilometri cronometrati su 250 totali, al via 90 equipaggi di cui ben 23 italiani.
Nella determinante ed ultima delle quattro gare dell’ Alpe Adria Rally Cup il duo goriziano Luigi Terpin-Stefano Ierman su Citroen C2 ha disputato una gara in gran crescendo, prima testando delle gomme inedite poi andando all’attacco sugli scivolosi asfalti sloveni, al traguardo è stato il miglior equipaggio bianco-azzurro con il 21° posto assoluto e 7° di Classe 4, per l’Aarc il 7° assoluto su 23 partenti e il 2° di Gruppo 3 che li posiziona in campionato alla soddisfacente terza posizione finale di Gruppo 3.
I friulani Angelo Martinis e Viviana Corona su Citroen Saxò con una gara accorta e lineare sono giunti al 56° posto assoluto, per l’Aarc al 18°assoluto e 5° di Gruppo 4 concludendo il campionato nella medesima posizione di Gruppo: da evidenziare l’affidabilità del pilota che nel 2016 ha terminato tutte le sei gare disputate (due extra campionato con l’ottimo terzo posto di Classe N2 al Rally Friuli Venezia Giulia Regionale).
Per la Mitropa Rally Cup, giunta all’ottava delle nove gare previste, i triestini Alessandro Cepek e Fabrizio Colja su Mg Zr hanno diligentemente assolto il compito di arrivare al traguardo, comunque divertendosi e dando spettacolo, per incrementare il vantaggio in campionato sugli avversari: sono giunti al 39° posto assoluto e al 16° della numerosissima Classe 6 (50 partenti!), per la Mitropa (con cinque arrivi su cinque gare disputate) il 5° posto assoluto e il 2° di Youngtimer pertanto rafforzano il primato proprio nella suddetta categoria e salgono anche al 7° posto assoluto,1° tra gli italiani e al 2° tra le vetture a due ruote motrici!
Il goriziano Fabio Grendene, affiancato dal giovane Giovanni Di Lorenzo su Opel Astra, è ritornato alle competizioni dopo cinque anni e addirittura al volante dopo dodici anni e dopo l’iniziale apprendistato con le gomme inedite e l’inedito navigatore ha migliorato in progressione aiutato sia dall’affiatamento con la vettura sia con il concentrato copilota, al traguardo il duo è giunto soddisfatto al 48° posto assoluto e al 21° di Classe 6.
Il navigatore Lorenzo Lamanda ha affiancato per la prima volta il pilota di San Floriano del Collio Daniele Stekar su Renault Clio Williams potendo così sfogare la passione sportiva e acquisire una nuova esperienza per la propria carriera; con regolarità ed affiatamento l’equipaggio ha terminato positivamente al 33° posto assoluto e al 12° di Classe 6.
Da parte del direttivo della Scuderia presieduta dal presidente Gianluca Fioriti i complimenti a tutti gli atleti e ai meccanici per i risultati conseguiti ed un ringraziamento agli sponsor Copygraph Gorizia macchine per ufficio, Mediolanum Family Banker Office Pordenone e Primosic Vini Oslavia-Gorizia.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2016
Foto: Paolo Drioli, Mauro Blazica, Luca Benossi, Aldo Marega, Christian Svara
Torna ai contenuti