Cristina Iussa vince in Toscana, Terpin-Valle in Friuli - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
08 agosto 2012
CRISTINA IUSSA VINCE IN TOSCANA, TERPIN-VALLE IN FRIULI
Ad ogni gara una vittoria o un piazzamento sul podio, davvero un periodo soddisfacente per la Scuderia Gorizia Corse.
Sabato 14 luglio la navigatrice goriziana Cristina Iussa ha partecipato in Toscana al Rally internazionale del Casentino, valido per i campionati Mitropa Cup e IrCup, a fianco del locale Norberto Droandi su una Peugeot 106 di classe FN2.
Come lo scorso anno l’identico e impegnativo percorso con 137 chilometri cronometrati e la numerosa concorrenza hanno stimolato l’equipaggio che ha dimostrato con i risultati di competere per la vittoria di categoria riuscendo ad imporsi definitivamente sull’ultima prova di ben 35 chilometri disputata in notturna; grande felicità di Cristina Iussa all’arrivo di Bibbiena per la vittoria conquistata, oltre che 44°assoluta su 104 partenti e quarta di Mitropa Cup.
Sabato 21 e domenica 22 luglio in Friuli-Venezia Giulia si è svolto il Rally di Majano, valido per il Challenge di Zona, dove la Gorizia Corse ha schierato sia partecipanti che ufficiali di gara.
In classe FA6 c’era grande attesa per il duo triestino Andrea Jurincich-Alberto Grassi che volevano confermare il successo ottenuto nel 2011 ma già nella seconda delle dodici prove speciali il motore della Peugeot di cui disponevano si rompeva costringendoli al ritiro.
In classe FN2 il navigatore goriziano Luca Benossi ha affiancato il pilota triestino Fabrizio Colja, iscritto con i colori della Scuderia Friuli, sulla Peugeot 106 del team Chemin; decimi su tredici concorrenti dopo le prime prove hanno rimontato con determinazione fino al quinto posto difendendolo fino all’arrivo nonostante un piccolo problema al cambio, mentre nella classifica assoluta sono arrivati 31° su 64 partenti.
Tra le tre vetture storiche presenti il meritato successo è andato a Luigi Terpin ed Enrico Valle che a bordo della Opel Kadett Gt/e hanno prima risolto in corsa alcuni problemi elettrici e poi battuto sul campo gli avversari; per Terpin è la terza vittoria consecutiva della stagione sportiva.
Il 3-4 agosto il navigatore Michele Ceretti ha proseguito a fianco di Sergio Graffi la partecipazione al campionato Alpe Adria Cup disputando il rally Weiz  in Austria.
Partiti col piede giusto hanno interpretato al meglio le difficili prove speciali miste terra-asfalto, alcune anche di notte, sopperendo all’inferiorità della loro Opel Corsa di soli 1.600 cc. rispetto ai rivali diretti; primi di campionato e secondi di classe dopo la prima tappa si sono “rilassati” troppo nelle prove conclusive su asfalto perdendo il primato, comunque hanno conservato il secondo posto sia di classe che di campionato, oltre che il 31° assoluto.
Domenica 5 agosto alla Ronde Città di Negrar, in provincia di Verona, il pilota triestino Josef Pelloni, alla terza gara in carriera, ha guidato per la prima volta la performante Renault Clio di classe R3C, affiancato dall’esperto Luca Benossi e supportato dal team professionale Power Car Team.
Dopo soli due passaggi di ricognizione, in gara Pelloni ha fatto con gradualità la conoscenza del mezzo e del percorso, deliziando il pubblico a colpi di freno a mano sui tornanti finali della prova speciale, abbassando ad ogni ripetizione il tempo cronometrico.
L’equipaggio ha conquistato il terzo posto di classe R3C (prima coppa della carriera del pilota), quarti di gruppo R, 22° posto assoluto su 98 partenti e primi degli equipaggi del Friuli-Venezia Giulia.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2012
Foto: Paolo Drioli
Torna ai contenuti