De Vecchi al traguardo anche della salita Pedavena - Croce d'Aune - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
10 ottobre 2016
DE VECCHI AL TRAGUARDO ANCHE DELLA SALITA PEDAVENA-CROCE D’AUNE

Con cinque arrivi su cinque corse in salita disputate la stagione sportiva del pilota della Scuderia Gorizia Corse Marco De Vecchi si è conclusa domenica 9 ottobre in provincia di Belluno.
Dopo le salite italiane del Costo, Verzegnis-Sella Chianzutan, Alpe del Nevegal e la croata Buzetski Dani nella 34a Pedavena-Croce D’Aune, valida per il Campionato italiano Velocità Montagna e il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord, De Vecchi ha ritrovato sul bel percorso di 7,8 km gli elementi comuni dell’annata cioè l’alternanza di fondo asciutto e bagnato e il progressivo affiatamento con la esigente Honda Civic Ek4.
Nelle qualifiche al sabato disputate sull’asciutto con gomme usate il pilota triestino si migliorava di otto secondi tra le due manches ottenendo l’8°posto di classe N1600, 22° Gruppo N e 130° assoluto su 178 classificati.
La domenica il meteo variabile lo induceva in un errata scelta di gomme in Gara 1 dove partiva con le intermedie ma l’asfalto si era asciugato e segnava un tempo alto.
In Gara 2 con gomme nuove su asfalto asciutto partiva determinato finché un improvviso acquazzone a tre quarti di percorso lo penalizzava notevolmente ed era abile a raggiungere il traguardo classificandosi all’8° posto di Classe N1600, 22° Gruppo N e 121° assoluto.
Il feeling con la vettura, l’affidabilità meccanica e il divertimento alla guida sono le soddisfazioni stagionali di Marco De Vecchi che dopo i cinque piazzamenti ottenuti si augura per il 2017 di salire sui gradini del podio di categoria.



FotoAlex, Dal Farra Foto & Video   FotoAlex, Dal Farra Foto & Video   FotoAlex, Dal Farra Foto & Video

Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2016 - Foto: FotoAlex, Dal Farra Foto & Video
Torna ai contenuti