Due piazzamenti per la Scuderia Gorizia Corse al Rally Zelezniki - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
26 luglio 2021
DUE PIAZZAMENTI PER LA SCUDERIA GORIZIA CORSE AL RALLY ZELEZNIKI
Sabato 24 e domenica 25 luglio la Scuderia Gorizia Corse ha partecipato in Slovenia al 8° Rally Zelezniki valido per i campionati nazionali sloveno e croato e per la Mitropa Rally Cup.
Con epicentro nell’omonima e piccola cittadina a circa 40 chilometri a nordovest della capitale Lubiana si sono disputate il sabato due prove speciali ripetute due volte e la domenica altre due prove ripetute tre volte per complessivi 105 chilometri cronometrati su 303 totali.
Tra i 78 equipaggi provenienti da 6 nazioni entrambi gli equipaggi biancoazzurri hanno gareggiato con la Renault Clio Rs nella affollata Classe 7 costituita da 17 concorrenti.
Nella prima parte di gara tecnica, tortuosa e sconnessa Alessandro Cepek-Fabrizio Colja hanno brillantemente ottenuto il 33° posto assoluto provvisorio, il 1° tra i 5 italiani, il 6° di Classe 7 e il 4° di Mitropa Rally Club Championship. Costanti ma meno aggressivi Luigi Terpin-Luca Benossi a fine giornata risultavano al 43° posto assoluto e 7° di Classe 7.
La seconda giornata di gara ha mantenuto invariato il clima estivo mentre le caratteristiche delle prove sono radicalmente cambiate con tratti percorsi medio veloci e tantissima discesa.
Entrambi gli equipaggi hanno dato il massimo soprattutto contro i temibili piloti sloveni anche se il finale ha riservato delle sorprese.
Cepek-Colja hanno concluso al 30° posto assoluto, 1° tra gli italiani, 5° di Classe 7 mentre nelle classifiche Mitropa Cepek è giunto 4° tra i piloti Mrcc mentre Colja e giunto 3° tra i navigatori Mrcc ottenendo la relativa coppa.
La vettura di Terpin-Benossi nell’ultima prova, causa un duro colpo nel fondo vettura ha rotto la coppa dell’olio concludendo a motore spento la prova per fortuna in discesa!
Nonostante un rabbocco d’olio improvvisato dopo il fine prova per non danneggiare ulteriormente il motore il duo si è fermato a circa due chilometri dal traguardo.
Nonostante il mancato controllo orario di arrivo il duo è stato classificato al 42° posto assoluto, 3° tra gli italiani e 7° di Classe 7.
Un doveroso ringraziamento ai meccanici Fabio Grendene, Marco Comar, Paolo Zafferini e al fotografo Paolo Drioli.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2021
Foto: Paolo Drioli
Torna ai contenuti