Liburna Ronde Terra - Lavanttal Rallye - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
14 aprile 2015
LAURENCICH - FLOREAN CAMPIONI CHALLENGE RACEDAY 2014/2015, RALLY LAVANTTAL

Straordinario risultato assoluto ottenuto sabato 11 aprile dai portacolori della Scuderia Gorizia Corse Federico Laurencich ed Emanuela Florean che nell’ultima e decisiva gara del Challenge Raceday Ronde Terra con le vittorie di categoria ottenute si sono laureati campioni assoluti tra le vetture a due ruote motrici e primi di Raggruppamento “D”!
La Ronde Liburna Terra in Toscana con l’impegnativa, dura e veloce prova speciale di Ulignano ha esaltato il duo isontino che ha subito ottenuto con determinazione la vetta della classe R3C, con la Renault Clio gestita dal Power Car Team, il secondo posto tra le auto a due ruote motrici e il 12° assoluto su 93 partenti di cui 39 iscritti al campionato.
Stessa perfetta esecuzione nelle tre ripetizioni della prova quindi nelle classifiche di gara sono giunti primi di classe R3C, primi di Raggruppamento “D”, secondi tra le due ruote motrici (ma il primo non era iscritto al campionato), terzi di Gruppo R e undicesimi assoluti.
Al termine della gara si sono svolte le premiazioni del Challenge Raceday Ronde Terra 2014/2015, iniziato ad ottobre e concluso sabato scorso, dove Federico Laurencich ed Emanuela Florean, con un bottino di due vittorie, due secondi posti ed un terzo posto nelle cinque gare disputate sulle sei in calendario, sono stati proclamati campioni del Raggruppamento “D” e soprattutto vincitori assoluti tra le vetture a due ruote motrici!
Tra venerdi 10 e sabato 11 aprile in Austria si è disputata la seconda gara del campionato internazionale Mitropa Rally Cup dove la Gorizia Corse ha schierato due auto.
Il Lavanttal Rallye con 12 prove speciali, alcune miste terra-asfalto, per 176 km cronometrati per 380 totali, ha visto al via per la quinta volta Alessandro Cepek e Fabrizio Colja su Mg Rover Zr che hanno combattuto con altri sei equipaggi in classe RC.10.1 su 68 totali (25 dei quali iscritti alla Mitropa).
L’esperienza con il tracciato, la regolarità di guida e l’affidabilità della vettura hanno fruttato a Cepek la risalita costante nelle varie classifiche, già al termine del primo giorno (con quattro prove di cui una in notturna) il pilota triestino occupava il quarto posto di classe, 49° assoluto e 17° di Mitropa.
Nel secondo giorno rimontava fino a concludere al terzo posto di classe (con relativa coppa consegnata in una festante premiazione), 41° assoluto (quarto tra gli italiani) e 14° di Mitropa.
Campionato, gara, gomme e navigatore inediti, praticamente tutto nuovo per il pilota goriziano Cristian Terpin che per il 2015 è tornato alla guida della Citroen C2 R2 gestita dalla carrozzeria di famiglia (inedita anche la colorazione bianca della vettura) e assistita in gara dai meccanici Luigi Terpin e Giulio Gherardini. Nonostante alcuni problemi elettrici intermittenti Terpin, affiancato da Luca Benossi, ha effettuato una gara intelligente osando nelle ripetizioni delle prove e soprattutto nei tratti guidati in discesa a lui congeniali ottenendo dai buoni rilievi cronometrici.
Dopo il primo giorno di gara il duo si trovava al 32° posto assoluto e al quarto di classe RC4, dopo l’ottava prova occupava il 24° assoluto e secondo tra gli italiani, quarto di classe e 12° di Mitropa, poi nella nona prova si rompeva inspiegabilmente un manicotto di raffreddamento del motore che li costringeva al ritiro vanificando il duro lavoro svolto in officina per il rialzo della vettura.
Il campionato Mitropa proseguirà in Croazia venerdi 1 e sabato 2 maggio con il Rally Opatja che sarà valido anche per il campionato Alpe Adria Rally Cup perciò la Scuderia Gorizia Corse sarà presente con numerosi equipaggi.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2015
Foto: Davide Giaccioli Photo, Alessandro Fatichi, Fotosport, Photozini, Paolo Drioli
Torna ai contenuti