Martinis terzo di classe al rally del Friuli Venezia Giulia - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
29 agosto 2016
MARTINIS TERZO DI CLASSE AL RALLY FRIULI VENEZIA GIULIA

Agosto, arriva l’Alpi. Bastano poche parole per sintetizzare l’attesa del Rally Friuli Venezia Giulia, il più prestigioso della regione, che con lo svolgimento di tre gare contemporanee e le numerosissime titolazioni ha attirato 180 equipaggi da 20 nazioni europee.
Per le auto storiche le validità principali erano per i campionati europeo e italiano, per le auto moderne il campionato italiano assoluto a cui in coda nella prima tappa si è aggiunta la gara valida per il campionato regionale a cui hanno partecipato due equipaggi della Scuderia Gorizia Corse.
Il pilota udinese Angelo Martinis, con Viviana Corona su Citroen Saxò seguita dal team friulano Tavano Racing, ha trovato come avversario nei nove iscritti della Classe N2 il goriziano Luca Benossi, abituale navigatore che ha ripreso il volante dopo tre anni, affiancato da Fabrizio Colja su Peugeot 106 del Team Droandi-L.M. Motorsport giunto dalla Toscana.
Dopo la breve e poco significativa prova speciale serale disputata nel centro di Gemona del Friuli venerdì 26 agosto il giorno seguente erano previste sei impegnative prove speciali, tre da ripetere due volte, per 74 chilometri cronometrati su 280 totali.
Colpo di scena già nel trasferimento verso la prima prova della giornata con il repentino ritiro di Benossi-Colja per il cedimento della frizione sulla vettura, purtroppo i ritiri nello sport sono come le medicine nella vita e ogni tanto tocca ingoiarli!
Inizio difficile per Martinis-Corona causa la rottura dell’idroguida che li ha notevolmente penalizzati nelle prime tre prove, poi al parco assistenza il problema è stato risolto e il duo si è lanciato all’inseguimento degli avversari riuscendo a risalire dalla quinta alla terza posizione di Classe N2 con la meritata coppa consegnata sul palco d’arrivo di Cividale; inoltre sono giunti al quinto posto di Gruppo N e al 30° posto assoluto su 52 partenti.
Per Martinis è il miglior risultato dell’anno e un incoraggiamento per il prossimo Rally Nova Gorica in settembre dove nell’ultima gara dell’Alpe Adria Rally Cup cercherà di migliorare la posizione sia di Gruppo che assoluta.
In questo rally a due passi da Gorizia la presenza della Scuderia Gorizia Corse sarà massiccia con quattro equipaggi più un navigatore, la consueta squadra assistenza e alcune persone nello staff degli ufficiali di gara.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2016
Foto: Paolo Drioli, Norberto Droandi
Torna ai contenuti