Nel Rally Valli Della Carnia la Gorizia Corse narra 3 liete storie - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
4 luglio 2022
NEL RALLY VALLI DELLA CARNIA LA GORIZIA CORSE NARRA TRE LIETE STORIE
Caldo, emozioni e soddisfazioni, è stata decisamente un'edizione da ricordare per i portacolori della Scuderia Gorizia Corse l'ottava del Rally Valli della Carnia, egregiamente organizzata dalla Carnia Pistons. Sabato 2 luglio sulle prove di Voltois e Avaglio, con anche i passaggi in notturna, e domenica 3 luglio sulle prove di Val di Lauco e Passo Duron la seconda gara di Coppa Rally 4a Zona ha impegnato i 117 equipaggi su 9 tratti cronometrati per 73 chilometri su 353 totali. Gli isontini Federico Laurencich ed Alberto Mlakar su Skoda Fabia Evo di Pa Racing dopo l'ottimo 5° posto assoluto del 2021 si sono meritatamente ripetuti nonostante una concorrenza più qualificata sia nella qualità sia nella quantità con ben 17 auto di Classe R5. Dopo un proficuo shakedown e aver trovato le definitive regolazioni nelle prime prove, hanno dato sempre il massimo e a parte una foratura lenta verso un fine prova niente altro ha impedito loro di conquistare il 5° posto di Classe R5 e 5° assoluto, 3° assoluto dei piloti del Friuli Venezia Giulia davanti a tutti i piloti locali.
In lizza per la Coppa di Zona di Classe N3 il triestino Alessandro Cepek ha provvisoriamente sostituito sulla Renault Clio l'abituale navigatore con l'esordiente goriziano Andrea Rivis che dopo tre anni di guida in pista nei formula driver ad inizio 2022 ha partecipato ad un corso navigatori e ha preso al volo l'offerta del compagno di Scuderia. L'inedito duo dopo un buon lavoro nelle ricognizioni ha trovato subito l'intesa in gara e ha staccato meritamente gli altri cinque avversari di categoria andando a vincere nettamente la Classe N3 oltre giungere al 49° posto assoluto. Una super risultato per entrambi ma soprattutto per il navigatore che oltre all'esordio il 1 luglio ha festeggiato il compleanno dei 20 anni. All'assistenza della vettura hanno provveduto come di consueto Paolo Zafferini e Teresa Pace.
In Classe N3, sempre su Renault Clio, era presente il presidente Gianluca Fioriti con l'amico di lunga data Luca Silli che nel 1990 debuttarono al Rally della Carnia in autunno (allora si chiamava così) su A112 Abarth, erano un equipaggio under mentre oggi sono diventati over ma sempre con un'immutata e sconfinata passione! Dopo un buon terzo posto di classe nella prima prova la loro gara è stata molto travagliata, fanaliera ko,una prova annullata, una foratura in trasferimento con corsa verso il controllo orario successivo, aver raggiunto ed essere rallentati da un concorrente in prova, il caldo estenuante, ma "mai mollar" e quindi con caparbia hanno tagliato il traguardo di Ampezzo al 63° posto assoluto e 4° di Classe N3. Per loro all'assistenza hanno provveduto Marco Comar e Cristian Terpin. Per tutti sicuramente il numeroso tifo degli amici e dei soci della Gorizia Corse, con tanto di striscioni, ha dato uno stimolo aggiuntivo ed insieme si è brindato ed ancora si festeggeranno i risultati ottenuti.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2022
Photo Credits: Paolo Drioli, Paolo Zafferini
SCUDERIA GORIZIA CORSE A.S.D.
Via Cipriani, n° 69 34170 GORIZIA (ITALIA)
TEL.+39 3516373725 Mail - PEC
P.IVA N° 00363770314 - C.F. N° 91000950310
LICENZA ACI Sport Organizzatore n° 31787
LICENZA ACI Sport Scuderia n° 68568
Ultimo agg.:
Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti