Premiazioni campionato regionale 2011 e rally Cerknica - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
20 marzo 2012
PREMIAZIONI CAMPIONATO AUTOMOBILISTICO REGIONALE 2011 E RALLY CERKNICA
I numerosi esponenti della famiglia Terpin hanno reso onore alla Scuderia Gorizia Corse iniziando la stagione sportiva con un ricco bottino di riconoscimenti, infatti alle premiazioni del Campionato Automobilistico Regionale 2011 che si sono svolte a Cividale del Friuli domenica 11 marzo, Cristian Terpin ha ritirato la coppa per il quarto posto assoluto nella classifica piloti rally mentre il padre Luigi è giunto decimo assoluto.
Quest’ultimo ha anche conquistato il quinto posto assoluto nella categoria piloti auto storiche. Tra i navigatori rally il migliore atleta bianco-azzurro è stato Alberto Grassi giunto decimo che ha preceduto Michele Ceretti e Stefano Ierman. Nella categoria vetture fuori omologazione Andrea Jurincich è giunto sesto e ha preceduto Walter Vida al settimo posto e Giulio Gherardini al nono posto.
Nella classifica femminile Cristina Iussa è giunta settima, Carol Frandoli nona (anche quarta assoluta tra gli under 23) e Elisabetta Montiglio decima.
La Gorizia Corse con i punteggi dei suoi 25 atleti si è classificata quinta tra le scuderie regionali.
Sabato 17 marzo primo appuntamento agonistico con l’inedito rally sprint Cerknica in Slovenia dove hanno corso tre equipaggi (unici stranieri al via) su una prova asfaltata da ripetere due volte per senso di marcia per un totale di km 25 cronometrati.
Con la Opel Kadett Gt/e, unica vettura storica molto ammirata dagli spettatori, il duo Luigi Terpin-Enrico Valle è stato il migliore occupando costantemente le posizioni a ridosso dei primi dieci assoluti per poi concludere meritatamente al 12° posto assoluto su 36 partenti e primi di categoria. In classe 9 c’è stata la sfida tra gli equipaggi Giulio Gherardini-Luca Benossi su Peugeot 106 ed Erik Terpin-Paolo Drioli su Citroen Saxò.
Gherardini è stato autore di una prestazione sorprendente riuscendo anche a prevalere l’esperto Luigi Terpin nella seconda prova speciale segnando il 12° tempo assoluto; nella terza a poche curve dal termine, causa una curva sporca di ghiaia, è “inciampato” in una leggera toccata che ha danneggiato il radiatore costringendolo al ritiro al termine della prova.
Erik Terpin ha corso per  la prima volta all’estero sugli scivolosi asfalti sloveni iniziando con cautela per poi migliorare progressivamente le prestazioni e la sintonia con il navigatore, con il ritiro di Gherardini ha ereditato la prima posizione di classe 9 conquistando le prime coppe della sua carriera sportiva con il terzo posto nelle divisioni 2 e 3 del campionato sloveno, inoltre è giunto 20° assoluto.
Hanno seguito gli equipaggi in questa trasferta i meccanici Lorenzo Franzoni, Mauro Blazica, Claudio Terpin e il giovane apprendista Mattia.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2012
Foto: Lucio Russiani, Jaka Fidel, Miha Fabijan
Torna ai contenuti