Rally Friuli Venezia Giulia da ricordare per Cepek e Rivis - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
5 settembre 2022
RALLY FRIULI VENEZIA GIULIA DA RICORDARE PER CEPEK E RIVIS
Sofferta ed indimenticabile, così è stata la 57a edizione del Rally del Friuli Venezia Giulia per i 3 equipaggi della Scuderia Gorizia Corse.
Sabato 3 settembre oltre 150 vetture tra auto moderne, storiche e regolarità sport hanno preso il via da Cividale del Friuli, in una limpida giornata estiva, per affrontare le prove speciali di Subit, Erbezzo e Trivio. Per le 84 auto moderne la gara, valida principalmente come ultimo appuntamento della Coppa Rally 4a Zona, prevedeva due ripetizioni delle prove per 68 chilometri cronometrati su 195 totali.
Il pilota triestino Alessandro Cepek per la gara decisiva ha riavuto a fianco Fabrizio Colja sulla Renault Clio Rs ingaggiando una battaglia sul filo dei secondi con l'avversario diretto di campionato.
Purtroppo verso la fine della quarta prova speciale il cambio bloccato in quarta marcia li ha estromessi dalla vittoria di gara ed hanno badato solo a finirla; a circa 300 metri dalla fine dell'ultima prova ha anche ceduto il cavo dell'acceleratore e dopo alcuni minuti di sconforto fermi a bordo strada hanno improvvisato una riparazione di emergenza riuscendo a concludere al 60° posto assoluto e 3° di Classe N3 conquistando i punti decisivi per laureare Alessandro Cepek vincitore della Coppa Rally 4a Zona di Classe N3 e qualificarlo alla finale nazionale che si svolgerà nel Lazio ad inizio novembre!
Nella medesima classe il goriziano Luca Benossi è ritornato al volante della Renault Clio Rs dell'Autosport di Marco Comar per la rivincita dell'edizione 2016 quando a bordo di una Peugeot 106 concluse anzitempo la gara per un guasto tecnico.
Affiancato per la prima volta dal compagno di scuderia ed anche collega di lavoro Stefano Ierman il pilota ha da subito occupato la terza posizione finché una foratura nella quarta prova con conseguente lungo cambio gomme lo ha fatto arretrare nelle classifiche.
Nelle ultime due prove, trovata la sintonia con le gomme dure e la vettura ha continuato a spingere per puro divertimento raggiungendo il traguardo al 61° posto assoluto e 4° di Classe N3. In assistenza hanno prestato servizio per Cepek Paolo Zafferini e Teresa Pace mentre per Benossi hanno contribuito Marco Comar, Lorenzo Franzoni, Cristian Terpin e Mauro.
Il ventenne goriziano Andrea Rivis, dopo tre stagioni in pista e l'esordio da navigatore nei rally questa estate a fianco di Cepek, ha coronato un sogno debuttando da pilota a bordo di una propedeutica Citroen C2 in versione Racing Start con gomme stradali e affiancato dall'esperto navigatore Lorenzo Lamanda.
La prima prova stava filando liscia quando nel finale in un taglio ha urtato una roccia danneggiando le ruote sinistre; una gomma è stata sostituita al termine della prova, l'altra appena al parco assistenza di metà gara. La seconda parte di gara è stata molto positiva per il divertimento, la sintonia col navigatore, l'approccio con la vettura e i tempi cronometrici lo hanno soddisfatto. Unico all'arrivo dei due partenti della Classe Racing Start 1.6 ha ricevuto la coppa del vincitore e col 59° posto assoluto è risultato sorprendentemente primo tra i piloti della Gorizia Corse! I ringraziamenti per questo risultato vanno innanzitutto a mamma e papà, all'amico Mattia Blasutto che ha messo a disposizione la debuttante vettura, all'assistenza, agli sponsor e alla Gorizia Corse.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2022
Photo Credits: Paolo Drioli, Mattia Blasutto
SCUDERIA GORIZIA CORSE A.S.D.
Via Cipriani, n° 69 34170 GORIZIA (ITALIA)
TEL.+39 3516373725 Mail - PEC
P.IVA N° 00363770314 - C.F. N° 91000950310
LICENZA ACI Sport Organizzatore n° 31787
LICENZA ACI Sport Scuderia n° 68568
Ultimo agg.:
Cookie Policy
Privacy Policy
Torna ai contenuti