Rally Opatija - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
04 maggio 2015
RALLY OPATIJA, SOSOL-LAMANDA A PODIO E MARTINIS IN TESTA ALL’ALPE ADRIA RALLY CUP!

La Scuderia Gorizia Corse chiude il mese di aprile con soddisfazione e apre maggio ancora meglio!
Domenica 26 aprile alle premiazioni del Campionato Automobilistico Friuli Venezia Giulia 2014 svoltesi a Pordenone sono stati premiati due portacolori bianco-azzurri: Cristian Terpin è giunto 9° su 43 nella classifica conduttori rally mentre Emanuela Florean è giunta 8^ su 37 nella classifica navigatori rally (anche 4^ su 14 nella classifica femminile).
Nella classifica Scuderie la Gorizia Corse è giunta 5a su 10 con i punteggi conquistati dai piloti Cristian Terpin, Angelo Martinis, Federico Laurencich, Alessandro Cepek, Marco De vecchi e Albert Sosol.
Venerdi 1 e sabato 2 maggio in Croazia si è svolto il Rally Opatija, valido per i campionati Mitropa Rally Cup e Alpe Adria Rally Cup, che prevedeva otto prove speciali asfaltate medio-veloci per 110 km cronometrati su 357 totali.
Tra i 49 partenti gli italiani erano 11 e 3 “targati” Gorizia Corse.
Alessandro Cepek e Fabrizio Colja hanno affrontato 16 equipaggi nella Mitropa e 14 nel Raggruppamento 5; con grande divertimento e affiatamento con la propria auto Mg Zr 105 nella prima parte di gara sono saliti fino al 26° posto assoluto e terzi di Raggruppamento 5 poi la frizione ha iniziato a slittare fino a cedere causando un amaro ritiro che li ha privati di importanti punti per il campionato.
Tra gli 8 equipaggi in competizione per l’Alpe Adria Rally Cup (Aarc) da questa gara ci sono anche i goriziani Albert Sosol e Lorenzo Lamanda su Peugeot 106; dopo la breve tappa serale e bagnata il duo era in piena lotta per il podio di Raggruppamento 5 e di classe S2 poi il sabato l’impossibilità di usare la quinta marcia del cambio lo ha penalizzato pesantemente sui tratti veloci delle prove.
Dal 23° posto assoluto iniziale il duo è sceso al 28° posto finale e sesto tra gli italiani, comunque il bilancio è positivo per il piacere di guida e il reciproco affiatamento, per il sesto posto di Aarc e soprattutto il secondo posto di classe S2 e relativa coppa conquistata, la prima ottenuta all’estero per il  pilota.
Angelo Martinis con un passo regolare e la consueta determinazione ha concluso la gara con un inaspettato risultato; affiancato da Valentina Pasini il pilota ha “domato” la Citroen Saxò che anche in questa gara ha accusato persistenti problemi elettrici.
Nella classifica assoluta è giunto al 34° posto, 4° di Raggruppamento 4 e grazie ai punteggi ottenuti con il 7° assoluto di Aarc e primo di Gruppo 6 è passato al comando della classifica generale di campionato!
La prossima gara Aarc per Sosol e Martinis sarà il Rally Bellunese in Veneto il 24 maggio mentre per Cepek e il rientrante Cristian Terpin per la  Mitropa l’appuntamento è per il 29-30 maggio in Slovenia con il Rally Velenje-Saturnus.
Sempre in maggio iniziano i campionati di velocità con Stefano Saksida nel Formula Driver di San Vito al Tagliamento valido per il Trofeo Friuli e Marco De Vecchi nella salita Verzegnis-Sella Chianzutan valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2015
Foto: Paolo Drioli, Lorenza Lupieri, Giovanni Di Lorenzo, FotoAlex.net, Brenco Photography, Siniša Pšeničnik
Torna ai contenuti