Rally weekend Austria, bene Martinis per la Gorizia Corse - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
03 giugno 2014
RALLY WEEKEND AUSTRIA, BENE MARTINIS PER LA GORIZIA CORSE

Doppio obbiettivo raggiunto per Angelo Martinis nell'inedito rally weekend in Austria con due distinti rally in due giorni consecutivi.
Nei dintorni di St.Veit in Carinzia il pilota udinese, portacolori della Scuderia Gorizia Corse, affiancato da Marsha Loredana Zanet ha raggiunto il traguardo di entrambe le gare incrementando il punteggio personale nel campionato Alpe Adria rally Cup.
Venerdi 30 maggio ha corso alla guida della Citroen Saxo di gruppo N il Rallye Sprint Yiippi, con due prove speciali da ripetere due volte, concludendo al 50° posto assoluto su 69 partenti, terzo di classe RC5 e 12° di campionato Aarc.
Il giorno seguente nel più impegnativo Kartner Rallye, con quattro prove da ripetere due volte per complessivi 95 km cronometrati, Martinis ha affrontato con più determinazione i tratti misti terra-asfalto e le prove veloci giocandosi anche il successo di classe.
All'arrivo è giunto al 51° posto assoluto su 77 partenti, secondo di classe RC5, 11° di campionato Aarc (preceduto da concorrenti con vetture di categoria superiore) e soprattutto secondo di Gruppo 4 di Aarc che lo proietta al comando di categoria.
L'Italia e la pista hanno invece visto protagonisti due piloti isontini della Gorizia Corse.
Domenica 18 maggio nel Formula Driver di Aviano, in provincia di Pordenone, il monfalconese Stefano Saksida su Opel Corsa ha dato battaglia sia nelle manches asciutte che bagnate qualificandosi alla finale con il terzo tempo; ha terminato la gara al quarto posto di classe 1.600 cc a pochi secondi dal secondo posto dimostrando che il pilota, la squadra e la vettura sono in costante crescita.
Domenica 25 maggio il goriziano Fabio Grendene ha disputato la gimkana di Pasian di Prato, in provincia di Udine, con una Fiat 500 preparata recentemente soprattutto di motore con la quale, nonostante alcuni piccoli problemi tecnici, si è divertito e si è piazzato al settimo posto assoluto su diciotto concorrenti, quinto tra le auto speciali fino 800 cc e primo dei piloti isontini.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2014
Torna ai contenuti