Risultati in chiaroscuro per la Gorizia Corse in Carnia e Croazia - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
15 luglio 2019
RISULTATI IN CHIAROSCURO PER LA SCUDERIA GORIZIA CORSE IN CARNIA E CROAZIA
Sabato 13 e domenica 14 luglio in Friuli-Venezia Giulia si è svolta la sesta edizione del Rally Valli della Carnia che per le molteplici validità e l’ottima organizzazione ha registrato il primato di 121 equipaggi iscritti.
Da Ampezzo si è diramato un percorso asfaltato di 10 prove speciali per 84 chilometri cronometrati su 293 totali.
Il pilota triestino Roberto Marchi, da quest’anno pilota della Gorizia Corse, dopo il rientro alle gare al Rally Vipavska Dolina ad aprile con la Ford Fiesta R5 ha corso per la prima volta con la Skoda Fabia R5 avvalendosi ancora della professionalità della navigatrice ronchese Emanuela Florean e del team veneto X-Motors.
Purtroppo un fastidioso mal di denti e la conseguente assunzione di antidolorifici lo hanno leggermente debilitato, ma dopo la prima giornata di gara, con due prove da ripetersi di cui il secondo giro con il buio, si piazzava al 19° posto assoluto e 10° su 13 di Classe R5.
Il giorno seguente prendeva confidenza con la vettura segnando un decimo e un nono tempo assoluto e risalendo al 11° posto nella generale, poi nella prova del Passo Pura purtroppo incappava in una leggera toccata e preferiva fermarsi.
Il pilota udinese Angelo Martinis, originario di Ampezzo, anche quest’anno ha disputato la gara di casa con orgoglio ed entusiasmo a bordo della propria Citroen Saxò, gestita dal team Cg Motors, ed affiancato per la prima volta dal navigatore bellunese Allen Pianon.
Nel primo giorno di gara un problema al freno a mano e la ricerca del miglior assetto della vettura lo hanno rallentato, poi è riuscito a staccare dei buoni tempi nella affollatissima Classe N2.
La domenica il progressivo affiatamento col navigatore e la conoscenza della strade hanno permesso al pilota di migliorare le prestazioni e così nel familiare arrivo ad Ampezzo è giunto al 62° posto assoluto e 11° su 26 di Classe N2.
Nel settore velocità domenica 14 luglio il pilota monfalconese Stefano Saksida ha disputato in Croazia il Formula Driver Ucka con la propria Opel Corsa assistita dagli amici e meccanici Lorenzo, Mauro, Francesco a Andrea.
Nella prima manche di gara il pilota si è migliorato di cinque secondi rispetto a quella di qualifica nonostante la rottura della leva delle marce, poi prontamente riparata dalla squadra assistenza.
Nella seconda manche di gara Saksida si è ancora migliorato riuscendo a classificarsi con soddisfazione al 4° posto su 7 concorrenti di Classe 4 e al 13° assoluto su 58.
Il prossimo impegno agonistico per la Scuderia Gorizia Corse sarà il Rally Baranya Kupa in Ungheria a fine luglio dove gli equipaggi Albert Sosol - Lorenzo Lamanda e Fabio Grendene - Stefano Ierman lotteranno per la Mitropa Rally Club Championship.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2019
Foto: Paolo Drioli, Roberto Marchi, Angelo Martinis, Davide Erriquez, Fotosport, Manuel Toffy, Andrea Rivis, Fabio Tonizzo, Mauro Blazica
Torna ai contenuti