Sosol, Cepek e Martinis in evidenza al rally Opatija in Croazia - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
09 maggio 2016
SOSOL, CEPEK  E MARTINIS IN EVIDENZA AL RALLY OPATIJA IN CROAZIA

Il Rally Opatija disputato in Croazia venerdì 6 e sabato 7 maggio ha avuto una ottima partecipazione con 108 concorrenti provenienti da 11 nazioni con addirittura 31 italiani, un’affluenza più che doppia rispetto ai 49 del 2015 grazie soprattutto ai 31 partecipanti dell’Alpe Adria Rally Cup (Aarc) e ai 29 della  Mitropa Rally Cup. La Scuderia Gorizia Corse ha schierato gli equipaggi Luigi Terpin - Luca Benossi, Albert Sosol - Lorenzo Lamanda e Angelo Martinis - Arianna Valente in lizza per la prima gara del Aarc più Alessandro Cepek - Fabrizio Colja (con il navigatore per la prima volta tesserato con i colori bianco-azzurri) in lizza per la terza gara della Mitropa.
La gara si è sviluppata in 8 prove speciali asfaltate (scivolose e veloci come tipicamente si trovano in Croazia) per 110 km cronometrati su 360 totali.
Dopo la tappa di venerdì con due prove speciali il migliore equipaggio della Gorizia Corse era Terpin-Benossi, su Citroen C2 R2, che occupava il 36° posto assoluto e terzo di Gruppo 3 di Aarc.
Cepek-Colja su Mg Zr nonostante un problema elettrico erano al 47° posto assoluto, Martinis-Valente su Citroen Saxò al 57° assoluto, Sosol-Lamanda su Peugeot 106 causa la rottura della quinta marcia scendevano al 78°.
Nella prima prova del sabato avveniva l’amarissimo ritiro di Terpin-Benossi causa l’inspiegabile rottura delle colonnette della ruota anteriore destra.
Cepek-Colja incappavano in una foratura, poi con grinta, costanza e divertimento risalivano nelle classifiche concludendo al 47° posto assoluto, 2° di classe 5/S1 (con relativa coppa), 14° Mitropa e 7° Mitropa vetture moderne a due ruote motrici.
Martinis-Valente sempre con la vettura efficiente, il consueto ritmo regolare e la dovuta attenzione nei tanti tagli sporchi delle prove si classificavano al 57° assoluto, 8° di classe 4, 10° Aarc e 7° di Gruppo 4 Aarc.
Con sorpresa e grande merito il migliore equipaggio bianco-azzurro è stato Albert Sosol-Lorenzo Lamanda che nonostante il persistente handicap della mancanza della quinta marcia hanno spremuto la vettura e con molta soddisfazione hanno raggiunto l’affascinate traguardo posto sul lungomare di Opatija classificandosi al 43° posto assoluto, 8° di classe 5/S2, 10° Aarc e 3° di Gruppo 4 Aarc.
Un ringraziamento va riconosciuto ai vari meccanici che hanno prestato servizio di assistenza: per Terpin e Sosol Giulio, Fabio e Mitja (al debutto come meccanico rally), per Cepek, Paolo e Massimiliano, per Martinis il team Tavano Racing.


Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2016
Foto: Claudio Pocar Photo Felzi, Matjaz Dovnik, Ziga Solar, Luca Benossi, Christian Svara, Alessandro Cepek, Aleksandra Jurdana
Torna ai contenuti