Un assaggio di Rallylegend per Lamanda e Gorizia Corse - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo Gorizia Corse
Logo Gorizia Corse 120x43
Vai ai contenuti
5 ottobre 2020
UN ASSAGGIO DI RALLYLEGEND PER LAMANDA E GORIZIA CORSE
Si nomina Rallylegend e subito vengono in mente piloti epici e auto leggendarie, la “magia” si è ripetuta per la 18a volta nella Repubblica di San Marino tra giovedì 1 e sabato 4 ottobre.
Per la prima volta un portacolori della Scuderia Gorizia Corse ha avuto l’onore e il piacere di partecipare a questo evento internazionale che ha richiamato oltre 100 equipaggi con in primo piano i campioni mondiali Ari Vatanen e Miki Biasion e il funambolico americano Ken Block.
Dopo la positiva gara al Tuscan Rewind 2019 il navigatore Lorenzo Lamanda, in questa sua prima gara annuale, ha ritrovato il giovane pilota Aronne Travaglia con cui ha battagliato nella Categoria Rally Legend Myth su una bella Peugeot 106 di Gruppo A.
La vicinanza con i tanti campioni, il calore del pubblico (ammesso e regolamentato secondo le normative locali), il debutto con l’inedita vettura hanno da subito entusiasmato il navigatore goriziano; nelle due prove notturne del venerdì sera si è ritrovato subito in affiatamento col pilota segnando per due volte il 17° tempo assoluto su 30 concorrenti e il 2° di Classe M6.
Usciti dalla seconda prova hanno purtroppo appurato la rottura di un supporto motore che li ha costretti a terminare anticipatamente la tappa.
La speranza di trovare un ricambio per ripartire si è infranta quando si è scoperto in assistenza che il motore aveva subito un danno collaterale.
L’attesa per la prossima edizione sarà lunga ma confortata dalla sicurezza di ritrovare delle belle soddisfazione già con la sola presenza al via.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2020
Foto: Lorenzo Lamanda, Davide Giaccioli Photo, Manuela Ruaben
Torna ai contenuti