La Gorizia Corse in lutto per la scomparsa di Tullio Illicher - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
05 novembre 2018
LA GORIZIA CORSE IN LUTTO PER LA SCOMPARSA DI TULLIO ILLICHER

C’era una volta un veloce pilota di poche parole ma di concreti risultati ed ora non c’è più.
Il goriziano doc Tullio Illicher, classe 1945, ha concluso la corsa terrena venerdì 2 novembre lasciando in lutto anche la Scuderia Gorizia Corse di cui già nel 1969, anno di costituzione della associazione sportiva, è stato uno dei primi piloti.
Commerciante di attrezzature agricole da lavoro, quando si metteva al volante di una vettura da rally si trasformava e dimostrava sempre grande abilità ed insieme al fidato navigatore veneto Claudio Bocca ha ottenuto dei formidabili risultati trai quali spicca l’undicesimo posto assoluto e primo dei piloti privati al Rally di Sanremo 1973, valido per il campionato del mondo, un risultato ancora oggi punto di riferimento per gli attuali piloti che non lo hanno conosciuto ma che ne hanno ammirato le gesta.
Le soddisfazioni ottenute principalmente con la Opel Ascona curata anche con l’aiuto degli amici della Gorizia Corse gli hanno lasciato una profonda passione per le auto storiche di cui è diventato collezionista dopo la conclusione della carriera sportiva. L’estremo saluto sarà conferito martedì 6 novembre dalle 10.30 presso la chiesa del quartiere di Straccis a Gorizia.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2018
Foto: Archivio Gorizia Corse
Torna ai contenuti