La Gorizia Corse in Ungheria fa il pieno di soddisfazioni sportive - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
07 agosto 2017
LA GORIZIA CORSE IN UNGHERIA FA IL PIENO DI SODDISFAZIONI SPORTIVE

Un gruppo coeso e determinato di atleti e simpatizzanti della Scuderia Gorizia Corse ha affrontato ad inizio agosto la lontana ed inedita trasferta in Ungheria a Komló, a circa 200 chilometri dalla capitale Budapest, per disputate il Rally Baranya Kupa valido per la serie internazionale FIA Mitropa Rally Cup.
La gara prevedeva tra venerdì 4 e sabato 5 agosto lo svolgimento di 8 prove speciali più un breve prologo per 116 chilometri cronometrati su 458 totali e già dalle ricognizioni gli equipaggi hanno scoperto strade completamente differenti da quelle italiane con la presenza di asfalti molto sconnessi e con tante buche e soprattutto con medie orarie altissime.
La difficoltà maggiore è stata il caldo asfissiante che ha messo a dura prova sia i partecipanti che la squadra assistenza composta da Luigi Terpin, Silvano Grendene e Mitija.
Una prestazione eccezionale è stata eseguita da Cristian Terpin e Stefano Ierman che hanno fatto volare la Renault Clio R3 sempre nei primi dieci posti assoluti, tranne in una prova dove hanno forato una gomma, concludendo all’8° posto assoluto su 33 partenti (ad una media oraria di quasi 110 km/h!), primi tra i sei italiani, primo di Classe RC3 e soprattutto terzi assoluti e primi tra le vetture a due ruote motrici nel campionato Mitropa: con gli abbondanti punti acquisiti balzano al quarto posto assoluto in campionato e al primo tra le vetture a due ruote motrici.
Molto positiva la prestazione della navigatrice Emanuela Florean che ha affiancato Norberto Droandi su Peugeot 106: la lotta contro il caldo e le impegnative prove è stata vinta con impegno e concentrazione e la limpida vittoria di Classe RC5 li ha ampiamente ripagati.
Sono giunti inoltre al 18° posto assoluto, per la Mitropa il 9° assoluto e addirittura il primo posto nelle classifiche Youngtimer e Challenge Light Trophy.
Nella medesima classe e con la medesima vettura l’equipaggio Albert Sosol-Lorenzo Lamanda ha “sofferto” come i compagni di squadra (e come gli altri avrebbe preferito un assetto più morbido e un cambio più lungo) ed è riuscito con grande soddisfazione a tagliare l’ambito traguardo al 25° posto assoluto, 3° di classe RC5 e 11° di Mitropa.
Ai degni festeggiamenti si sono aggregati i meccanici, gli amici e le compagne che hanno condiviso la calda vacanza ungherese.
La prossima gara valida per la Mitropa sarà il Rally Nova Gorica in Slovenia il 8-9 settembre, ormai la gara di casa per la Gorizia Corse vista la vicinanza geografica, dove ci sarà un abbondante presenza di equipaggi bianco-azzurri.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2017
Foto: Paolo Drioli, Rallymedia
Torna ai contenuti