Risultati positivi al rally Kumrovec e alla ronde Valtiberina - Scuderia Gorizia Corse A.S.D.

Intestazione top
Logo 50
Logo 50 mini
Vai ai contenuti
06 marzo 2017
RISULTATI POSITIVI AL RALLY KUMROVEC E ALLA RONDE VALTIBERINA

Opposte condizioni del terreno di gara in due diverse nazioni, i primi impegni stagionali per la Scuderia Gorizia Corse hanno comunque evidenziato dei risultati positivi.
In Croazia al Rally Kumrovec venerdì 3 marzo il pilota udinese Angelo Martinis, con la consueta Citroen Saxò e l’inedito e giovane navigatore veneto Nicola Rutigliano, ha dato prova di abilità primeggiando nel breve prologo e ottenendo la prima coppa dell’anno.
Il giorno seguente sulle prove asfaltate, dall’altimetria variabile e con tanti tagli sporchi nonostante il meteo soleggiato, ha disputato solo due passaggi causa le interruzioni della gara per incidenti: guidando con determinazione e perfettamente assecondato dal nuovo navigatore ha concluso comunque soddisfatto al 31° posto assoluto su 59 concorrenti, primo tra i due italiani presenti e al 4° posto di Classe 4.
Domenica 5 marzo in provincia di Arezzo in Toscana Federico Laurencich ed Emanuela Florean hanno affrontato condizioni completamente diverse perché nell’impegnativa prova speciale sterrata Alpe di Poti, usata in passato dal Rally di Sanremo valido per il campionato del mondo, la pioggia e il fango hanno reso difficilissimo l’impegno agonistico.
Con talento ed esperienza il duo isontino dopo i primi due dei quattro passaggi previsti si è meritatamente piazzato al 20° posto assoluto e 2° di Classe R3C. Poi la guida della Renault Clio, assistita per la prima volta dal Team Autocar, causa le condizioni del fondo stradale è diventata impervia e il duo non è riuscito a difendersi dalla rimonta di un forte pilota sanmarinese passando così al terzo posto di classe.
Nell’ ultima prova Laurencich-Florean con un “colpo di reni” sono riusciti a ritornare al 2°posto di Classe R3C, oltre a conquistare il 2° posto nel agguerrito Challenge Renault 2WD e addirittura al 15° posto assoluto su 80 partenti e al 2° tra le vetture a due ruote motrici, un risultato notevole visto il qualificato numero di concorrenti in lizza per il campionato Raceday Terra.
Testo: Luca Benossi © Scuderia Gorizia Corse 2017
Foto: Damir Glavač, Alessandro Guidi Rallystage, Nicola Rutigliano, Davide Giaccioli Photo, Erik Corsini, Beatrice Gorza
Torna ai contenuti